Cartomanzia, funziona per davvero?

Cartomanzia è l’abilità di divinazione, attraverso l’uso di carte. Questa arte ha radici in Egitto, mentre altre fonti indicano che è stata praticata in Europa, intorno al 16 esimo secolo.
In origine, le carte da gioco erano uno strumento utilizzato dagli zingari per predire il futuro al re e chiunque altro che era curioso, tutte le forme di divinazione sono state dichiarate blasfeme dalla Chiesa cattolica.

La cartomanzia funziona?

Per capire se la cartomanzia funziona, si deve capire un pò, se le carte da gioco possono essere utilizzate per indovinare il futuro e per cosa no. Come l’interpretazione dei sogni, ogni carta è un simbolo di noi stessi, così come le influenze che ci circondano. Questi simboli sono considerati elementi di base, che, quando messi insieme, racconteranno una storia. Nei Tarocchi, la storia degli Arcani Maggiori descrive un viaggio di un bambino che attraversa la vita, come egli impara le lezioni della vita e diventa un vecchio uomo, prima di morire e come rinasce: le carte da gioco raccontano una storia simile. Le lezioni nelle carte, raccontano una storia di evoluzione; come le nostre vite sono modellate attraverso grande gioia e grande miseria.

Per chi non è sicuro che i tarocchi e i veggenti siano la scelta giusta, può sempre fare un test del tutto gratuito grazie a uno dei servizi di cartomanzia gratis al telefono. Grazie a questo tipo di servizi, è possibile ottenere una lettura delle carte gratuitamente, senza avere il bisogno di spendere nessun euro. Il portalecartomanti.it è sicuramente una delle piattaforme migliori dove testare questo servizio. In pochi minuti, grazie alle esperte cartomanti presenti sul portale avete la possibilità di testare le loro abilità e capire se potete richiedere una lettura delle carte a pagamento, per ottenere delle risposte ancora più preziose per ottenere la felicità che vi aspetta.

I significati delle carte

Ogni carta può avere un proprio significato e hanno un nuovo significato, quando sono in contrasto con altre carte. Nell’interpretazione delle carte, bisogna pensare in modo non lineare. Le immagini devono essere considerate nel loro insieme, come l’intera immagine si collega con la persona o la domanda che era stata intuita. Così, anche se certi significati possono essere in conflitto con un altro: si deve utilizzare tale linea guida per creare un significato che meglio descrive lo scopo per il proprio desiderio.

Questo non è esattamente “fare cose”, ma serve ad usare la simbologia fondamentale come base per la conclusione finale; perché nessuna singola carta sta per adattarsi ad ogni tipo di situazione di vita. In psicologia, questo tipo di associazione collettiva è utilizzata per la diagnosi di alcuni disturbi. Le carte sono un po’ come vaghi “sintomi” che non hanno alcun significato specifico in se stessi, fino a quando essi sono posti in contrasto con altre carte, pur mantenendo un contesto; tale contesto è dove le carte sono posizionate. Sarà il cartomante, grazie alle abilità apprese nel corso della sua carriera ad interpretare nel migliore dei modi le carte e il significato che hanno nella vostra vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *