Arcani Maggiori, il matto

Uno degli arcani maggiori che più di tutti è suscettibile di varie interpretazioni è sicuramente Il Matto. Non è un caso che a questa carta viene associata una frase particolarmente idiomatica del suo significato:” Quello che la gente pensa di te non è affar tuo”. In effetti la forza del Matto sta proprio nel non conferire alcun peso alle opinioni altrui. Per questa sua indifferenza rispetto al giudizio della gente, viene considerato un diverso e quindi un folle.

Analizzando bene l’immagine raffigurata notiamo che siamo di fronte ad un personaggio vestito di stracci che non da’ molta importanza al modo con sui si presenta, concentrandosi unicamente sul presente e sull’attimo istantaneo, infatti la sua unica priorità è andare avanti per la sua strada nonostante questa culmini in un precipizio. Il giudizio nei suoi confronti deriva proprio dal fatto che nonostante egli sappia che la sua condotta lo condurrà in un vicolo cielo, egli continui ad andare avanti e pensando solo a vivere la vita come vuole. Ragion per cui questo istinto, giudicato folle, può in realtà portarlo dovunque.

Questa cecità è stata oggetto di varie interpretazioni, perché da un lato può essere un incoraggiamento a gettarsi nelle situazioni con maggior coraggio ed intraprendenza e dall’altro può essere vista come una forma di immaturità che prima o poi avrà delle conseguenze acerbe nel percorso emotivo dell’individuo. Tale accanimento da parte dei bei pensanti che lo definiscono folle deriva dal fatto che egli sceglie una strada piuttosto che un’altra perché spinto dall’istinto e non dalla ragione come vorrebbe la morale comune. Al di là del significato negativo che potrebbe assumere in alcune letture come conseguenze ad un evento tragico, in generale il Matto è una carta che invita a lasciarsi il passato alle spalle e a vivere il futuro con maggior leggerezza e spontaneità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *